• Progetto Stanza e Bagno Snoezelen

    Abbiamo sviluppato nella  residenza protetta un approccio professionale sia per le terapie farmacologiche che non farmacologiche delle demenze, con la creazione di una Stanza e di un Bagno Snoezelen.

    L’applicazione della multisensorialità nelle Snoezelen Room che abbiamo voluto realizzare rappresentano il primo esempio in Umbria di un percorso completo di assistenza non farmacologica.

    Lo scopo principale delle terapie non farmacologiche è la riduzione di alcuni disturbi del comportamento con conseguente riduzione del carico farmacologico e quindi di un miglioramento reale della qualità della vita; nei pazienti sottoposti a tale trattamento si è evidenziato un miglioramento dei disturbi del comportamento, in particolare apatia, disturbi delle condotte alimentari, wandering, logorrea ed agitazione.

    Una ricerca condotta dall'Università di Dundee ha rilevato le applicazioni pratiche dell'approccio terapeutico e educativo SNOEZELEN, rilevando benefici specifici per diverse tipologie di utilizzatori:persone con disabilità cognitive, con problemi psichiatrici, con disturbi da stress post-traumatico, con autismo, per il controllo del dolore acuto e cronico ed in caso di esiti da ictus e trauma cranico.